Lead Generation offline, funziona anche così?

/, Think different, Web Marketing/Lead Generation offline, funziona anche così?

Lead Generation offline, funziona anche così?

Questa straordinaria tecnica di web marketing è applicabile anche a sistemi di promozione tradizionali?

Sì, la Lead Generation offline esiste e, se abbinata a quella online, può funzionare alla grande…

 

Parlare di lead generation offline non è una contraddizione in termini. Lo so, questa è una straordinaria strategia di web marketing, ma in questo articolo vorrei mostrarti come è applicabile anche in contesti più tradizionali.

 

Pensiamo, ad esempio, a tutte quelle attività locali, negozi e commercio di vicinato che, per promuoversi, devono rivolgersi maggiormente ad un pubblico geograficamente molto definito. Certo, il web marketing ci permette di geolocalizzare in modo molto definito il target che vogliamo raggiungere: pensiamo all’advertising di Google o a Facebook Ads per esempio. Tuttavia questi business proprio non possono fare a meno di tecniche di advertising tradizionali come manifesti, volantini e brochure da distribuire nelle zone interessate.

 

In fondo, ci capita spesso di trovare nella cassetta delle lettere volantini di nuovi negozi che hanno aperto in città o, meglio ancora, nel nostro quartiere. Già, perché se viviamo in un paese o in una città di medie o piccole dimensioni, l’intero territorio comunale rappresenta un target di riferimento plausibile, ma se ci troviamo in metropoli come Milano o Roma, ecco che la parte opposta della città potrebbe già essere una zona, se non off limits, comunque poco redditizia in termini di marketing.

 

Lead Generation online e offline possono convivere. E anzi…

 

Ma il punto è che lead generation online e offline possono convivere. O meglio: il web marketing e il marketing tradizionale possono essere abbinati. Non solo perché l’uno non esclude l’altro, ma perché in determinati casi (proprio come quelli appena citati di negozi e attività di vicinato) il loro abbinamento risulta essenziale per una campagna di successo.

 

Se hai un negozio o un’attività locale dovresti collegare la tua strategia di marketing online con quella offline per massimizzare i risultati.

 

Un esempio è rappresentato dai volantini che sono e restano uno strumento eccezionale per promuovere la propria attività in modo immediato e diretto. Le regole per realizzarne uno efficace non si discostano poi molto da quelle per una landing page efficace.

 

Lo scopo è il medesimo: contattare l’azienda. Solo che sul web questo contatto può avvenire esclusivamente online (o tramite telefono) mentre nel mondo del commercio di vicinato può avvenire direttamente entrando in negozio. In fondo, se si trova vicino a casa o addirittura sotto casa cosa c’è di meglio?

 

Allo stesso modo di una landing, anche il successo di un volantino passa dall’impatto visual e dalla capacità persuasiva dei testi che lo compongono.

 

Localizzare da un punto di vista geografico è ottimo per segmentare il tuo target, ma non è decisivo per la sua definizione.

Non è detto, infatti, che tutte le persone che ricevono i tuoi volantini o che vedono i tuoi manifesti siano potenziali clienti.

 

Ecco allora che web marketing e marketing tradizionali si intrecciano. Ecco che lead generation online e lead generation offline si combinano per massimizzare la loro efficacia.

Come?

Ti faccio una domanda…

 

E se nel volantino che distribuisci tu inserissi un link per ottenere un codice sconto? In questo modo sceglieresti uno strumento tradizionale per veicolare una tecnica di web marketing tipicamente online.

 

Pensaci: avresti la possibilità di misurare il tuo ritorno sull’investimento (ROI) perché capiresti quante e quali delle persone che hanno ricevuto i tuoi materiali promozionali cartacei sono realmente interessate ai tuoi prodotti o servizi.

 

Hai i tuoi lead. Li hai generati…

 

Proprio così: generare dei contatti qualificati con un volantino o una brochure.

E non è tutto: avresti statistiche importanti che certamente ti saranno utili per tutte le campagne marketing future, siano esse online o offline.

Anzi, siano esse online e offline.

 

Perché è evidente che negozi e attività locali devono combinare queste due componenti per massimizzare i propri risultati.

Non devi confondere sistemi offline superati come le chiamate a freddo con strumenti tradizionali ancora potenti come volantini, brochure e manifesti.

Questi hanno un grande valore per il commercio locale. E, grazie a tecniche mutuate dal marketing online possono aumentare la loro efficacia riuscendo a superare i maggiori limiti di tutte le tecniche tradizionali:

  • la definizione del target
  • la misurazione dei risultati

Adesso sai che marketing online e offline si possono combinare e che puoi ottenere lead anche con sistemi di promozione tradizionali.

 

Se hai un negozio di vicinato o un’attività locale hai a disposizione un’arma straordinaria per promuovere il tuo business e far decollare il tuo fatturato.

By | 2018-10-29T11:43:54+00:00 luglio 6th, 2018|Categories: Business, Think different, Web Marketing|0 Comments

About the Author:

Gentian Hajdaraj, Ceo and Founder di Web Marketing Aziendale, è un Lead Generation Strategist che lavora nel mondo del marketing online da oltre dieci anni. E' autore del libro: “Le Nuove Regole del Web Marketing”.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.