Come funziona Google Analytics

Guida gratis come usare Google Analytics

 

Google Analytics

Realizzare e mantenere un sito Web è un’operazione che può rivelarsi molto semplice o terribilmente complicata, ma in entrambi i casi è fatta con uno scopo: ottenere visite.

All’atto pratico, un sito Web esiste solo nel momento in cui qualcuno ne visualizza almeno una pagina e fruisce dei suoi contenuti, diversamente è solo un insieme di bit nel disco fisso di un server. Ne consegue che il monitoraggio e l’analisi degli accessi riveste un ruolo fondamentale per capire chi visita il nostro sito, cosa guarda e cosa fa, se la sua esperienza utente è soddisfacente e se esegue, o meno, gli obiettivi che ci siamo preposti quando il sito è stato pubblicato.

La Web analytics è una disciplina nata e cresciuta con lo scopo di effettuare questi “calcoli”, in un contesto prevalentemente di Web marketing, al fine di ottenere informazioni in grado di correggere o suggerire le strategie future di gestione di un sito.

Google Analytics – Obiettivi

Questa guida illustra il funzionamento di Google Analytics, uno strumento fornito gratuitamente da Google per effettuare il tracciamento e l’analisi delle visite. Verranno illustrate le caratteristiche del servizio, i suoi limiti e i modi per sfruttarlo a fondo sul proprio sito.

È fondamentale considerare che… continua >>

Articolo: Google Analytics

  • Come ottimizzare campagne pubblicitarie Ads per ottenere il migliore ritorno […]

    Continue reading
  • 10 consigli brevi (ma potenti) per migliorare la tua Landing […]

    Continue reading
  • Questa è il contenuto della mail che Google ha inviato […]

    Continue reading
  • Come ottimizzare campagne pubblicitarie Ads per ottenere il migliore ritorno […]

    Continue reading
  • 10 consigli brevi (ma potenti) per migliorare la tua Landing […]

    Continue reading

4 Comments

  1. OsTeam Telelavoro Ottobre 29, 2009 at 12:43 pm - Reply

    Ottima guida, l ho utilizzata anche io, sopratutto per imparare a utilizzare tutti i report che google mette a disposizione. Ritengo che google analytics è il migliore sistema per monitorare il proprio sito, dagli accessi giornalieri alle conversione!!

  2. inizia-guadagnareonline.com Ottobre 29, 2009 at 2:07 pm - Reply

    Grazie, si Google Analytics è uno dei migliori sistemi per monitorare il tuo sito gratis.

  3. aldopanoramix Novembre 14, 2011 at 6:09 pm - Reply

    Ciao a tutti,
    pongo a voi esperti una domanda forse banale ma di cui non riesco a trovare una risposta plausibile.

    Sul mio analytics ho impostato 4 obiettivi con delle canalizzazioni con percorso obbligatorio.

    Ogni obiettivo (iscrizione a sito) prevede una canalizzazione che include un passaggio obbligatorio su una
    delle 4 landing page create apposta. (in pratica mi sono organizzato per uno splittest volevo vedere quale landing convertiva di più). Poi ho inserito un banner nella newsletter di un amico e ho atteso impaziente i risultati.

    A seguito dellì’invio dellla newsletter ho avuto alcune iscrizioni al mio sito.
    Su ogni obiettivo ho lo stesso numero di conversioni:
    120 conversioni obiettivo 1: Conversione su O1,
    120 conversioni, obiettivo 2: Conversione su O2,
    120 conversioni, obiettivo 3, Conversione su O3
    120 conversioni, obiettivo 4: Conversione su 04

    Se controllo il dettaglio delle canalizzazioni il numero di conversioni è diverso in ciascuna delle landing create.
    Ma il dato totale è uguale nella schermata inziale. E’ normale?

  4. Nicolò Novembre 16, 2011 at 10:58 am - Reply

    ciao, purtroppo non utilizzo analytics per questo genere di analisi, come avrai capito da solo per certe operazioni se non lo si conosce a fondo può complicare un pò la vita.

    Quando vogliamo fare analisi comparative di landing page, utilizzo aweber, specie se con campagne in email marketing, può risultare davvero efficace.

    Magari qualcuno può contraddirmi ma io mi trovo benissimo con il mio autoresponder professionale.

    Nicolò.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.